Come Collaborare con un e-Commerce Manager

Tutti gli Shop On-Line hanno bisogno di un e-Commerce Manager

Tutti gli Shop on-line hanno bisogno di un e-Commerce Manager, che

  • indichi le strategie digitali per lo sviluppo del business,
  • gestisca insieme al team le operations quotidiane,
  • analizzi criticamente e sapientemente i dati raccolti per poter migliorare i processi e i risultati aziendali.

Io svolgo questo lavoro dal 2005, e ho le idee molto chiare su quali devono essere i criteri strategici, gestionali ed operativi per portare un e-Commerce al successo, rispettando il parametro della sostenibilità economica.

Perchè Io?

 

Cerchi un e-Commerce Manager da inserire come Dipendente?

L’e-Commerce Manager necessita di tempo per poter ottenere risultati, ma soprattutto deve immergersi completamente nella realtà aziendale titolare dello store on-line; la complessità della vendita elettronica, richiede esperienze trasversali, e una collaborazione a stretto contatto con il management societario, per condividere e definire l’ambito strategico, la vicinanza dei professionisti che lo affiancano nella gestione ed evasione delle operations quotidiane.

La soluzione migliore per ottenere dei risultati evidenti con un e-commerce è internalizzare la figura dell’e-commerce manager.

Quindi se hai bisogno di trovare un responsabile del tuo negozio on-line è meglio assumemere un e-commerce manager all’interno del proprio staff.

Io ho lavorato, e lavoro, come dipendente per start up, brand rinomati e Pmi.

Cerchi un e-Commerce Manager

 

Cerchi un Consulente e-Commerce che ti aiuta ad ottimizzare un aspetto definito del tuo store?

Spesso però l’e-commerce è già avviato, funziona bene, e ci sono solo dei piccoli accorgimenti da migliorare, come l’ottimizzazione della spesa marketing per la generazione di traffico, il miglioramento della customer experience, pensando ad una integrazione tra canale tradizione e canali web, oppure la ricerca del perfezionamento di alcune attività quotidiane, come la conduzione degli ordini o l’automatizzazione di alcuni processi del magazzino.

Quando c’è da migliorare un settore particolare di un e-commerce, conviene collaborare con un consulente esterno, rispetto all’internalizzazione duraturo di una risorsa.

Occorre cercare un consulente e-commerce che si dedichi per un periodo determinato al perfezionamento di quella determinata area.

Solo un consulente esterno conosce gli aspetti commerciali, gestionali e di management di un e-commerce, in quanto ne ha esperienza diretta, le web agency sono specializzate nell’area digital (marketing) e di sviluppo, ma non hanno mai praticato la gestione diretta, a parte alcune società specializzate in percorso da full outsourcing.

Io ho svolto consulenza e-commerce per diverse realtà aziendali, lavorando per ottimizzare alcuni meccaniscmi particolari regolato dal raggiungimento di un obiettivo.

Cerchi un Consulente e-Commerce